agosto - settimana 3 - 2011

Argomenti trattati:

- Nuovo segnale Orange Indicator;

- Piccole idee su come sfruttare al meglio il nuovo segnale;

- Cosa sta succedendo nel mondo in campo politico ed economico?

- Risposta ad alcune domande sull'Orange Indicator...

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Daniele Repossi (lunedì, 05 settembre 2011 17:06)

    Copio e incollo un commento di David:

    David
    (mercoledì, 24 agosto 2011 14:17)
    Cavolo speravo il mio messaggio salisse sotto il tuo video peró no! :( volevo solo agiungere:

    1. Nel mondo del trading ci sono pochi indicatori con l'efficienza del OI. Ci ho lavorato parecchi anni e posso garantire che l'OI é qualcosa furoi dal comune in quanto ha il vantaggio di non basarsi solamente sulla Price Action del grafico e l'analisi del trend ma prende in considerazione fattori completamente indipendenti.

    2. Capisco il concetto "forex per dummies" ma ovviamente l'OI rimane un indicatore i.e. hai che anche usare un minimo di quella cosa chiamata cervello: se l'OI ci da la DIREZIONE nella quale vale aprire una posizione per avere statisticamente un trade profittevole, il MOMENTO nella quale entrare e uscire dev'essere deciso in base ad un minimo di analisi tecnica, guardando supporti, resistenze, fibonacci, trendline etc. Ricordo che -come teorema dei liberi mercati- se esistesse un metodo che ti permettesse vi avere vantaggio nel mercato e fosse disponibile a tutti, automaticamente il metodo cesserebbe di esistere. Dov'è quindi il vantaggio? prendendo in considerazione l'OI, è importante scegliere delle entrate e delle uscite sicure nel grafico.

    3. Dani, sei uscito dagli anni 80!!

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi