Ti racconto un fatto personale! (seconda parte)

Se non lo hai fatto leggi la prima parte (cliccando qui).

 

Sono rimasto al telefono, la tecnica chiara nella mia testa, ho ripetuto più volte:”sposta lo stop loss e stai calmo, lasciala correre, se poi te la chiude pazienza!”.

 

Ogni volta che il profit subiva una variazione sia in negativo che in positivo lui mi urlava: “cosa faccio?”.

 

In quella occasione ho ripetuto sempre le stesse cose, ho trasferito lui fiducia e tranquillità e ho continuato a farlo operare secondo la tecnica.

 

Beh, quel trade si è rivelato “il trade”, un profitto mai realizzato in precedenza e con una sola operazione.

 

Non so quante operazioni in loss recuperate.

 

Ho passato vari giorni a metabolizzare quanto ci è accaduto.

 

Sono successe più cose:

 

-          Un segnale preso perché lui è stato di fronte al pc ed io no

 

-          La tecnica applicata perfettamente per entrare a mercato

 

-          Il trade in profit e la tensione che è aumentata

 

-          La telefonata all’amico (coach in questo caso), che di quella tecnica ha il pieno controllo ed è in grado di consigliare senza vedere il grafico

 

-          La coaching involontaria che ha riportato equilibrio e tranquillità per poter valutare in modo oggettivo

 

-          Il profitto incredibile dell’operazione

 

Solo dopo qualche giorno mi sono reso conto che ho fatto il coach e sono stato in grado, attraverso la mia sicurezza, di infonderla anche al trader che si è riportato in equilibrio con se stesso gestendo l’emozione.

 

Il risultato?

 

La tecnica applicata fino in fondo, l’operazione lasciata correre, il profitto incredibile e l’incremento della sicurezza in se stesso e nella tecnica per i trades successivi.

 

Ho capito quanto è importante e fondamentale l’aspetto psicologico nel trading e che senza il mio aiuto l’operazione sarebbe stata chiusa molto prima.

 

E’ questo l’unico modo per aiutarti a migliorare le tue performance.

 

Un supporto psicologico che deve tendere a dare gli elementi, ad insegnarne l’utilizzo nella pratica, ad interiorizzarli e radicarli nel profondo per renderli indelebili ed usarli in autonomia.

 

Il tuo metodo forse va già bene, ma se così non fosse, parleremo anche di tecniche profittevoli, semplici e precise, ma non prima di aver fatto i passi precedenti.

 

Adesso mi sono spiegato?

 

Io sono

Mr.Forex

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Matteo (mercoledì, 06 febbraio 2013 21:25)

    Sembra strano ma sto rivivendo esattamente la situazione. Posso confermare che è successa veramente. Aggiungo l'altra parte della medaglia, ovvero le sensazioni di un trader non professionista e che nella sua esperienza ha perso tanto. vorrei fare rivivere le sensazioni che mi hanno fatto male in quella parte di vita dedicata al trading. Mi ha tolto tanto: amicizie, sentimenti, famiglia. torniamo al trading, vorrei fare rivivere agli alitri il lato della medaglia che non si vede:
    1) so che la strategia é profittevole, i ,miei indicatori sono puliti e i back test sono stati tutti con una percentuale di positive sopra il 95% di position positive.
    2) è chiaro: l'i dicatore dice entra 'pesante'. Era un long, ricordo ancora, metto un lotto su un future che è pericoloso: e-mini dow.
    3) gira positivo due tick, inizia a crollare negativo tick dopo tick e non si ferma.
    3) cosa ho sbagliato? riguardo l'entrata due vole e tutto torna.
    4) perdo ancora fino a -400 dollari. perdo 600. non ricordo più
    5) la tecnica é giusta. la riguardo. giusta. segnale perfetto.
    6) panicoo: queata entrata loss. fino alla fine del mio conto.
    7) due anni passati a studiare con una persona: chiamala subito, c'è la soluzione che lui, nella sua calma sicuramente mi trasmette
    8) chiamo, risponde, stai dentro é giusta, reaisti. aiuto, perdo e mi si brucia il conto. aiuto, è l'ultima che mi posso permettere
    9) stai tranquillo. i tick salgono. cade la linea. scende. sale. fanculo, sono entrato
    10) richiamo e parlo. stai, sei fedele. è giusto. rimani.
    11) esco. profit. mai visto.
    Ho capito che esistono 3 segnali. non è complesso come sembra. non ho mai capito che la cosa piu importante è la psicologia.

    psicologia.

    cosa vuol dire?
    sono solo 3 segnali importanti.


    nessuno ha commentato il post legato alla spiritualitá del trading.
    nessuno ci pensa mai.
    nessuno.

    ecco l'errore di tutti.

    saluti.

  • #2

    Mr. Forex (mercoledì, 06 febbraio 2013 23:03)

    Ciao Matteo, ti ringrazio per la tua testimonianza. Io parlo con il cuore e racconto esperienza vera che cerco di regalare a tutti. Purtroppo ti devo dare ragione, l'aspetto della psicologia è erroneamente sottovalutato. Ma io non mi fermo. Sono convinto che quello che ti è successo in prima persona posso replicarlo con tutti per fare ottenere risultati insperati. A presto.

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi