Ma cosa succede? Eur-usd spinta rialzista...

Questa settimana il cross eur-usd è stato protagonista di una forte spinta rialzista che ha portato le quotazioni da un minimo di 1,2750 ad un livello attorno 1,3040 per poi chiudere la settimana a 1,2990.

 

Devo dire che il movimento non mi ha assolutamente spiazzato anche perchè se rileggi l'analisi di settimana scorsa (clicca qui per ricordare) avevo usato queste parole: 

 

Come puoi osservare il trend long che è partito nei mesi scorsi è ancora intatto.

 

Da questo grafico si deduce che siamo in fase di ritracciamento, marcato, ma sempre di correzione si parla.

 

Ho segnato un livello particolarmente interessante da prendere eventualmente prima di risalire.

 

Prima di pensare che sia in atto una vera e propria inversione occorre aspettare le prossime evoluzioni.

 

 

 


Ecco il graifco mensile per analizzare la situazione solo prendendo come riferimento le barre di prezzo.

 

Come puoi notare il movimneto al ribasso ha rimbalzato su un livello di prezzo che avevo evidenziato la settimana scorsa e sembra pronto per raggingere l'area identificata dalla linea blu.

 

Se così fosse ci si potrebbe aspettare un test del massimo a 1,3700 il cui superamento deciso darebbe nuovamente spinta rialzista al trend long già in atto.

 

Tutto ciò andrebbe contro alle logiche dell'economia reale che vedrebbe fisiologico un dprezzamento dell'euro rispetto al dollaro americano con conseguente ribasso del cross, ma questa è un altra storia sulla quale io ho la mia teoria.

 

I nostri indicatori continuano a mettere in evidenza come l'interesse è marcatamente spostato verso il ribasso, ma l'aggiornamento di sttimana prossima potrebbe essere la conferma di quanto analizzato precedentemente dal grafico.

 

Ecco l'insider statement:


Se ti ricordi il meccanismo dell'indicatore noti come la linea rossa è in incremento (scarichi) e ciò significa un uscita di capitali dalle posizioni long, mentre quella verde (carichi) al rialzo evidenzia l'incremento delle posizioni short.

 

Se però ci fai caso devi aspettarti nelle prossime settimane un recupero degli scarichi sui livelli dei carichi essendo la linea rossa sempre in ritardo sulla verde, ma ricalcandone l'andamento.

 

Questo mi fa dire che potremmoo assistere ad un veloce recupero dell'interesse rialzista e alla conseguente uscita di capitali posizionati sullo short dal mercato.

 

Occhi aperti e buon trading!

 

Io sono

Mr.Forex

Scrivi commento

Commenti: 0

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi