Ringrazio il mercato e torno con i piedi per terra!


Quella che vedi è l'immagine di eur-usd a 1 ora e puoi osservare come la notizia più importante del mese è stata usata solo ed esclusivamente per fare pulizia!

Sono certo che diversi conti ieri sono stati messi in crisi dai movimenti dei market movers che cercando in tutti i modi di trasferire i fondi sui propri conti.

Alla fine, se ci pensi bene, il trading online non è altro che il confronto tra operatori del mercato.

E' chiaro che c'è il più forte e il più debole, ma questo è un concetto presente in ogni sfera della nostra esistenza, ma se il più piccolo è anche molto astuto può districarsi tra le trappole e le insidie dei grafici.

E' da un pò di giorni che non scrivo post e c'è un motivo.

Sono stato e sarò molto impegnato perchè sto facendo partire un'attività che mi tiene impegnato in modo discontinuo durante la giornata occupandomi però gran parte del tempo.

Questa settimana ho commesso l'errore di prendere il mercato con leggerezza.

Da parecchio tempo riuscivo a seguire il mercato con costanza e le performance avevano raggiunto una ripetitività assolutamente positiva.

Mi sono sentito più forte del mercato, in grado di prevedere ogni movimeto, sicuro di me stesso e di ciò che facevo.

Ho ritenuto di andare avanti con lo scalping anche in questa settimana che non potevo essere l'attento osservatore dei giorni precedenti.

Errore molto grave.

Arrivavo alle ore più strane al mio pc e dopo una prima sbirciatina ai grafici credevo di sapere tutto ed ecco gli eseguiti che puntualmente non andavano come previsto.

Bhè tanto recupero come al solito!

Ecco un altro segnale, ma ho pochissimo tempo e devo tornare a seguire l'attività in partenza.

Altra perdita secca, nervosismo alle stelle e via in macchina per raggiungere il luogo dove stanno facendo i lavori.

Ora della fine ho perso 200 euro in 3 giorni e mi sono reso conto che stavo sbagliando tutto.

Ho deciso di interrompere con l'operatività e ho fatto il punto a livello mentale.

Mi sono messo in panchina e ci rimarrò fino a quando non potrò seguire le quotazioni con una certa tranquillità e con la dovuta calma per tornare ad avere la sensibilità giusta con le barre di prezzo.

Analizzando il grafico settimanale non puoi non vedere che siamo in una fase di estrema lateralizzazione.

Altra congestione che potrebbe risolversi nuovamente con una rottura long, almeno per come ho visto che sono andate le cose nell'ultima seduta della settimana.

Questa volta non voglio spingermi oltre, perchè sono curioso di vedere quali sono gli aggiornamenti dell'orangeindicator.

Io sono

Mr.Forex

Scrivi commento

Commenti: 0

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi