E' ora di un ritracciamento? Eur-usd in pausa...

La settimana scorsa avevamo già parlato di un possibile ritracciamento sul cambio eur-usd.

Chi è venuto all'incontro di Recco del 4 e 5 settembre lo sa perfettamente!

I movimenti avvenute a causa delle notizie ci avevano già insospettito e così abbiamo deciso di aprire le posizioni long osservando i grafici.

Successivamente, vedendo il movimento del prezzo, io ho deciso di dimezzare la posizione e di mettere a pari il resto.

Ovviamente il tutto deve avvenire rispettando i parametri di gestione del denaro e del rischio di cui abbiamo parlato in chat/sala trading con chi è venuto al Banks Mirroring.

Sicuramente non mi strofino le mani per un profit del genere, ma non mi dimentico che sono in contro trend e la mia filosofia è "meglio pochi, ma sicuri e domani vediamo". Se ragioni in pips però quasi 50 di gain non sono male in un mercato che si muove di 30/60 pips al giorno.


A livello grafico è subito evidente che qualche cosa potrebbe succedere.

Su time frame settimanale c'è una bella barra di inversione, non estesa e molto significativa.

Se scendi di time frame noti subito che questa settimana è stata abbastanza piatta durante la quale i large hanno giocato a caricare le posizioni da un lato.

La rottura di 1,3000 potrebbe tranquillamente portare a 1,3150, ma attenzione alla prima rottura che probabilmente metterà un pò di paura a chi deciderà di entrare sin da subito.

A questo punto l'orange chiarà maggiormente le idee su ciò che sta avvenendo veramente.

Vedremo!

Io sono

Mr.Forex

Scrivi commento

Commenti: 0

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi