E' Natale e scende ... eur-usd!!!!

Finalmente posso urlareeeeeee!

Scherzo, non devo alzare la voce con nessuno, ma da non aver più la possibilità di esprimermi attraverso le mie corde vocali, finalmente riesco a farmi sentire.

Chi non sente, invece, continui a non sentire, io non ci posso fare nulla!

Il tempo passa talmente in fretta che non mi sono accorto di essere a ridosso delle vacanze natalizie.

Solo 4 giorni e tutti si chiuderanno in casa per festeggiare con parenti e famiglie allargate.

Sono passati due anni da quando ho ricominciato con Daniele a parlare di Banks Mirroring, incredibile!

Ma veniamo a noi visto che non ho molto tempo.

La settimana appena conclusa è stata caratterizzata dalle notizie provenienti dal FOMC.

Decisioni sui tassi di interesse, stime sull'inflazione, economia USA in incremento ...

Tutto questo ha determinato lo scivolone verso il basso di eur-usd che ieri si è permesso anche di rompere il minimo registrato l'8 dicembre 2014 a 1,2246.

Ora ci ritroviamo con la quotazione a 1,2225, ma cosa dobbiamo aspettarci?



E' vero, a vedere il grafico sembra essere ripartito il trend short!

Ma osserviamo le barre di prezzo.

Ti ho messo solo due time frame: giornaliero e settimanale.

In entrambi i casi si può identificare un movimento laterale prolungato.

Ne siamo usciti?

Ancora no, quindi aspettiamo a prendere le nostre decisioni fino a quando la quotazione non si decide a prendere una direzione definita.

Ora devo concentrarmi sul video di aggiornamento dell'orangeindicator.

Per il momento goditi questi giorni e ricarica le batterie.

Buon Natale e Felice 2015.

Io sono

Mr.Forex

Scrivi commento

Commenti: 0

entra subito nel VAULT!

APRILO!!

Hanno parlato di noi